Logo U.S.R. Umbria
GubbioMontefalcoPiedilucoSpoleto



 Archivio News
Rimborso commissioni esami di stato
Rimborso delle spese di viaggio ai presidenti delle commissioni degli esami di Stato conclusivi dei corsi d'istruzione secondaria di 1° grado 18/04/2008     Esame di Stato

Ministero della Pubblica Istruzione
Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria
Direzione Generale

Prot. n. A00DRUM 4520

Perugia, 16/04/2008

Affari Generali - Urp

Oggetto: Rimborso delle spese di viaggio ai presidenti delle commissioni degli esami di Stato conclusivi dei corsi d'istruzione secondaria di 1° grado.

In relazione alla materia descritta in oggetto, allo scopo di fornire risposta a diversi quesiti pervenuti all'Ufficio, rappresentati anche per le vie brevi, si ritiene utile rammentare che, a norma dell'art. 40 della legge n. 449 del 27/12/1997, a seguito dell'abolizione dei compensi giornalieri ai componenti delle commissioni di esame di licenza media ed essendo stata soppressa l'indennità di trasferta o di missione, ai presidenti nominati nelle commissioni degli esami conclusivi dei corsi d'istruzione secondaria di 1^ grado, spetta, a norma dell'art. 1 comma 213 della legge 23/12/2005 n. 266, il rimborso delle spese di viaggio - compreso l'uso del mezzo proprio di trasporto, qualora ne ricorrano le condizioni, ex art. 15 della legge 18/12/1973 n. 836 e successive modificazioni ed integrazioni - anche per raggiungere località inferiori ai 10 chilometri dall'ordinaria sede di servizio o di abituale dimora ( Cfr. nota ministeriale prot. n. 565 del 25/05/2005, pubblicata sul sito INTRANET del Ministero della P.I.).

La richiesta di autorizzazione all'utilizzo del mezzo proprio, da parte dei presidenti di commissione nominati dall'Ufficio Scolastico Provinciale, va rivolta ai Dirigenti scolastici delle scuole sedi d'esame.

Tra le spese rimborsabili, vi sono anche quelle di albergo, qualora la trasferta si protragga per un tempo superiore alle 12 ore giornaliere, oltre a quelle per il consumo, fino a n. 2 pasti giornalieri, nel limite di Euro 30,55 per il primo pasto e di Euro 61,10 complessivi per i due pasti.

Per le trasferte di durata fino a 12 ore e comunque non inferiori a 8 ore, compete solo il rimborso per il primo pasto.

Le competenze dovute per i rimborsi ai presidenti di commissione sono da imputare alle istituzioni scolastiche sedi d'esame, le quali faranno fronte attingendo dalle risorse presenti nel Fondo d'istituto.

Il Direttore Generale
Nicola Rossi

Ai Dirigenti scolastici della regione

 

Responsabile del procedimento: Dott. Leo Gori leo.gori.pg@istruzione.it


 [Versione stampabile]  
 


AccessibilitÓ | Note Legali | Privacy | Posta Elettronica Certificata | Webmaster | Codice Fiscale: 94094990549
©2001-2012 Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria