Logo U.S.R. Umbria
GubbioMontefalcoPiedilucoSpoleto



 Archivio News
Costituzione degli Ambiti Territoriali
Costituzione degli Ambiti Territoriali 02/03/2016     Comunicazioni Scuole Dati Territorio

Logo I Numeri

Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria

MIUR.AOODRUM.Registro Regionale dei decreti direttoriali.0000055.01-03-2016

Perugia, 01/03/2016

Costituzione degli Ambiti Territoriali

Il Dirigente

Vista la legge n. 107 del 13 luglio 2015, in particolare l'art. 1, comma 66, che prevede che, a decorrere dall'a.s. 2016/17, i ruoli del personale docente siano regionali, articolati in ambiti territoriali e suddivisi in sezioni separate per gradi di istruzione, classi di concorso e tipologie di posto;

Considerato che il comma sopra richiamato dispone che gli Uffici Scolastici Regionali, su indicazione del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, sentite le Regioni e gli Enti Locali, definiscano l'ampiezza degli ambiti territoriali considerando la popolazione scolastica, la prossimità delle istituzioni scolastiche e le caratteristiche del territorio;

Visto l'art. 1, comma 68, della summenzionata legge n. 107/2015, che prevede che il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale ripartisca con proprio decreto l'organico dell'autonomia tra gli ambiti territoriali;

Vista la nota ministeriale prot. n. 726 del 26 gennaio 2016, con la quale il Capo del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione fornisce indicazioni in merito all'attuazione dell'art. 1, comma 66 della richiamata legge 107/2015, definendo i criteri generali per la definizione degli ambiti territoriali;

Vista la nota ministeriale prot. n. 4108 del 10/02/2016, con la quale è stato reso noto che ciascun Ufficio Scolastico Regionale dovrà comunicare, attraverso l'apposita funzione SIDI, le istituzioni scolastiche ricomprese in ciascun ambito territoriale entro il 7 marzo 2016 e che, a tale fine, dovranno essere considerate le scuole risultanti a seguito dei provvedimenti di dimensionamento della rete scolastica per l'anno scolastico 2016/17;

Constatato che la popolazione scolastica di ciascun ambito territoriale non supera i 40.000 alunni, ad eccezione del solo ambito comprensivo della città di Perugia , nel quale è stato necessario includere territori viciniori per i quali, considerato il numero della popolazione scolastica, non è stato possibile prevedere una diversa aggregazione ;

Constatato l'obbligo di costituire ambiti inferiori alla provincia ;

Sentita la Regione Umbria;

Informate le OO.SS. del comparto scuola e dell'area V della dirigenza scolastica, nel corso degli incontri tenutisi in data 4 febbraio 2016

Decreta

A decorrere dall'a.s. 2016/17 è definita la suddivisione del territorio regionale, con conseguente articolazione dei ruoli del personale docente della regione ai sensi della legge n.107/2015 art. 1 comma 66, in 5 ambiti territoriali, nei quali sono ricompresi i comuni in cui hanno la sede di dirigenza le istituzioni scolastiche della regione come indicato nell'allegato che costituisce parte integrante del presente decreto.

Il presente provvedimento viene pubblicato sul sito Internet di questo Ufficio Scolastico Regionale e quanto ivi contenuto sarà comunicato, da parte dei competenti Uffici di questo USR, al sistema informativo del MIUR tramite le apposite funzioni di anagrafe scuole con le modalità e nel rispetto della tempistica prevista.

 

Il Dirigente
Sabrina Boarelli



 [Versione stampabile]  
 


AccessibilitÓ | Note Legali | Privacy | PEC: drum@postacert.istruzione.it | Email: direzione-umbria@istruzione.it | Webmaster
Codice Ipa: m_pi | Codice AOO: AOODRUM | Codice fatturazione elettronica ContabilitÓ generale: FQ7HPL | ContabilitÓ ordinaria: GBY4BZ | CF: 94094990549
©2001-2016 Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria | Tel. 075.58.28.1 | Viale C. Manuali - 06121 Perugia