Logo U.S.R. Umbria
Perugia - La FontanaAssisiTerni - Le MarmoreOrvieto



 Archivio News
Formazione commisioni esame di stato
Formazione delle commissioni di esame di Stato. Circolare Ministeriale su formazione delle commissioni di esame di Stato conclusivo dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado anno scolastico 2016/2017 14/03/2017     Albo Esame di Stato

Logo USR Umbria



Aggiornamento 14/03/2017

Creazione commissioni in Zone colpite da eventi sismici nel sito del MIUR (ZIP)
Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado. Formazione delle commissioni di esame nelle scuole colpite da eventi sismici delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria

Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria

MIUR.AOODRUM.REGISTRO UFFICIALE(U).0003322.13-03-2017

Perugia, 13/03/2017

Oggetto: Formazione delle commissioni esami di Stato conclusivi dei corsi d'istruzione secondaria di 2° grado. A.S. 2016/17.

La complessa procedura degli esami di Stato che richiede il massimo impegno e attenzione, sia da parte delle istituzioni scolastiche che degli uffici scolastici territoriali, inizia con la formazione delle commissioni degli esami di Stato conclusivi dei corsi d'istruzione secondaria di 2° grado.

Per l'a.s. 2016/2017 è regolata dalla legge n. 1/2007 modificativa della Legge n. 425/1997, dalla C.M. n. 39/2015 e dalla recente C.M. n. 2 del 9 marzo 2017, presente sulla rete "intranet" del Ministero e sul sito web dell' U.S.R..

Per quanto attiene a questa prima fase, riguardante la formazione provvisoria delle commissioni, comprese quelle delle scuole delle zone colpite da eventi sismici, la nomina dei presidenti e dei commissari e le particolari situazioni per alcuni indirizzi di studio, si rimanda ad un'attenta lettura della C.M. n. 2 del 9 marzo 2017 (PDF)  e degli allegati (ZIP), al fine di prendere coscienza delle indicazioni riportate, utili per la buona riuscita delle operazioni.

Si raccomanda, in particolare, la corretta compilazione del modello ES-0 a partire dal codice di indirizzo d'esame (fare attenzione alle curvature e consultare i piani di studio), alle lingue straniere da inserire solo per gli indirizzi di maturità che figurano negli allegati 13 e 14 della C.M. n. 2/2017 (se individuate come seconda prova scritta o affidata a commissario esterno). La responsabilità dell'individuazione della prima, seconda e terza lingua è affidata ad apposita delibera del collegio dei docenti.

Il modello ES-0 dovrà essere inserito on-line nel portale SIDI - Area Alunni, proponendo anche l'eventuale abbinamento delle classi/commissioni, secondo le indicazioni di priorità stabilite dalla C.M. ed inserendo le classi singolarmente laddove non sia possibile rispettare i criteri fissati. L'Ufficio valuterà le proposte di abbinamento e provvederà alle variazioni ritenute necessarie.

Il Ministro della Pubblica Istruzione avvalendosi dell'art. 5 comma 3 del D.L. 9 febbraio 2017, con propria ordinanza di prossima pubblicazione dispone che per le commissioni d'esame del secondo ciclo delle scuole presenti nell'allegato “A” della C.M. n. 2 del 9 marzo 2017 di Norcia, Cascia, Cerreto di Spoleto e Spoleto, eccezionalmente saranno composte da un Presidente esterno e da sei membri tutti interni. Pertanto, dovendo nominare al posto dei membri esterni personale docente interno, dette istituzioni scolastiche sono esentate dalla presentazione del modello ES-C. I dirigenti scolastici e docenti che abbiano almeno dieci anni di servizio in ruolo, interessati ad una nomina a Presidente, possono formalizzare tale richiesta a questo Ufficio.

Per le scuole colpite da eventi sismici, di cui sopra, si procederà ad abbinamenti esclusivamente tra classi delle scuole indicate. I dirigenti scolastici nel procedere alla formazione delle commissioni con tutti membri interni cureranno che sia assicurata una equilibrata presenza di docenti del più ampio numero di discipline dell'ultimo anno.

Eventuale commissario interno di lingua, non oggetto di seconda prova scritta, non va segnalato nel modello ES-0 ma solo nel modello ES-C, dove andranno riportati i dati dei membri interni comprensivi di classe di concorso e materia d'insegnamento desumibili anche da SIDI - Esami di Stato - Gestione indirizzi e materie d'esame - Interrogazione materie per indirizzo d'esame.

I modelli ES-C, a partire da questo anno scolastico, dovranno essere inseriti on line a SIDI, debitamente compilati tenendo presente di inserire come primo commissario quello designato a correggere la seconda prova scritta, e successivamente inoltrati all'Ufficio dell'Ambito Territoriale di competenza unitamente al modello ES-0 dopo attenta verifica dei dati inseriti (documento di sintesi generato da funzione “stampa tutti i modelli), via mail a giuseppe.feliciotti.pg@istruzione.it

Il docente che insegna in più classi terminali può essere designato per un numero di classi - commissioni non superiore a due, appartenenti alla stessa commissione, salvo casi eccezionali.

Particolare attenzione va prestata alla compilazione del modello ES-0 e ES-C delle classi articolate per l'insegnamento delle lingue, dell'educazione fisica o per indirizzi di maturità diversi.

Non è possibile effettuare l'abbinamento tra classi/commissioni operanti in province diverse, i commissari interni ed esterni non possono essere in numero superiore a sei e le classi non possono superare il numero di trentacinque candidati.

Si verifichi tramite quanto previsto nella C. M. n. 2/2017 quale personale è obbligato alla presentazione del modello ES-1 e quale ne ha facoltà.

Il personale dell'Università degli Studi interessato, a cui la presente è inviata per opportuna conoscenza, dovrà produrre modello cartaceo ES-2 ai Rettori e ai Direttori AFAM entro il 31/03/2017 e trasmetterle agli Uffici di questo USR , entro la data del 8 aprile 2017.

I docenti che compilano il modello ES-1 per presidenti e commissari esterni non possono chiedere di essere assegnati a sedi al di fuori dell'ambito provinciale.

Le domande di partecipazione alle commissioni d'esame debbono essere trasmesse esclusivamente attraverso istanza on-line in ambiente POLIS. L'Istituzione scolastica provvederà alla convalida per i docenti in servizio invitando gli stessi, in caso di necessità, attraverso lettera di notifica dei dati inseriti, ad apportare le dovute e immediate correzioni degli errori ed omissioni riscontrati.

I Presidenti e Commissari esterni nominati riceveranno direttamente dal sistema informativo, con l'invio di una mail alla casella di posta elettronica segnalata a POLIS, l'avvenuta nomina. La mail rimanda l'aspirante nominato alla stampa del provvedimento di nomina definitivo sempre dal portale POLIS.

Le domande dei dirigenti scolastici, dei docenti universitari, del personale in quiescenza e degli ex supplenti saranno convalidate dagli Uffici degli Ambiti Territoriali Provinciali.

E' preclusa la possibilità di presentare la scheda di partecipazione in qualità di presidente o commissario esterno per il personale che sia utilizzato, con provvedimento formale del Direttore Generale Regionale, quale presidente d'esame di Stato di licenza conclusiva del primo ciclo d'istruzione.

Particolare attenzione va riservata alla fase di convalida delle domande del personale in servizio, di competenza delle scuole, nella verifica dei dati, prima di procedere alla convalida definitiva, con particolare riguardo alle sedi di servizio negli anni precedenti, compresi i completamenti di servizio, gli anni di servizio in ruolo ed un recapito telefonico corretto.

Per ogni eventuale richiesta di chiarimenti questo Ufficio e gli Uffici Ambiti Territoriali sono a disposizione, per tutta la durata delle procedure degli esami, secondo una consolidata collaborazione, che ha consentito costantemente nel tempo di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Si richiama in ultimo l'attenzione sullo scrupoloso rispetto dei termini stabiliti per gli adempimenti amministrativi e tecnici fissati nell'allegato n. 5 della C.M., in particolare se ne segnalano alcuni di rilevanza :

- 13 marzo 2017 - 18 marzo 2017 compilazione automatica (SIDI) delle proposte di configurazione (modelli ES-0) da parte degli istituti ;

-20 marzo 2016 - 27 marzo 2017 compilazione automatica (SIDI) dei modelli ES-C da parte degli istituti e trasmissione via mail a questo Ufficio unitamente ai modelli ES-0;

- 10 marzo 2017 - 27 marzo 2017 (ore 14:00) termini per la trasmissione , tramite istanza POLIS, delle schede di partecipazione (mod. ES-1);

- 23 marzo 2017 termine ultimo per la designazione dei commissari interni da parte dei consigli di classe;

- 28 marzo 2017 termine ultimo per il recapito agli Uffici Ambiti Territoriali dell'elenco alfabetico riepilogativo degli aspiranti che hanno presentato il mod. ES-1 , dell'elenco degli esonerati e dei docenti che abbiano omesso di presentare la scheda (con l'indicazione dei motivi);

- 13 aprile 2017 termine ultimo per la verifica e convalida delle schede di partecipazione (mod. ES-1) da parte degli Istituti Scolastici e degli Uffici Ambiti Territoriali;

- 31 marzo 2017 termine ultimo per la presentazione delle schede degli aspiranti ai Rettori e Direttori A.F.A.M. (mod. ES-2);

- 8 aprile 2017 termine ultimo per il recapito delle schede modello ES-2 dai Rettori e Direttori A.F.A.M. agli U.S.R. competenti.

La trasmissione dei modelli ES-0, ES-C, nonché degli elenchi riepilogativi degli aspiranti commissari esterni (ES-1) e tutte le eventuali comunicazioni inerenti la procedura degli esami dovranno essere effettuate esclusivamente tramite posta elettronica a giuseppe.feliciotti.pg@istruzione.it , ai sensi del D.L. 9 febbraio 2012 n. 5 coordinato con la legge di conversione 4 aprile 2012 n. 35.

Il Dirigente
Sabrina Boarelli
firma autografa sostituita a mezzo stampa,
ai sensi dell'art. 3, comma 2 del D.Lgs. n. 39/1993

Ai Dirigenti di Istituti d'istruzione secondaria di 2° grado statali della regione
Ai Gestori delle scuole paritarie secondarie di 2° grado della regione
Ai Dirigenti degli Uffici degli Ambiti territoriali di Perugia e Terni
Al Rettore dell'Università degli Studi di Perugia
Al sito Web
Ai Dirigenti Tecnici

 

 

Articolo inserito il 10/03/2017

C.M. n. 2 - prot. 2600 del 9 marzo 2017 (PDF)

Allegati (ZIP)



 [Versione stampabile]  
 


Accessibilitŕ | Note Legali | Privacy | PEC: drum@postacert.istruzione.it | Email: direzione-umbria@istruzione.it | Webmaster
Codice Ipa: m_pi | Codice AOO: AOODRUM | Codice fatturazione elettronica Contabilitŕ generale: FQ7HPL | Contabilitŕ ordinaria: GBY4BZ | CF: 94094990549
©2001-2016 Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria | Tel. 075.58.28.1 | Viale C. Manuali - 06121 Perugia