Logo U.S.R. Umbria
Terni - Palazzo SpadaPerugiaTerni - Le MarmoreSpello



 Archivio News
Comitati Vigilanza Concorso DSGA
Costituzione Comitati di Vigilanza per prova preselettiva (11, 12 e 13 giugno 2019) del concorso DSGA 11/06/2019     Concorso DSGA

Logo Concorso DSGA

Aggiornamento 11/06/2019

Decreto prot. n. 226 del 11/06/2019 (PDF)
Modifica dei Comitati di Vigilanza presso le sedi scolastiche individuate in allegato al presente decreto.

Allegato: Schede composizione comitati rettificati (ZIP)

 

Articolo inserito il 10/06/2019

Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria

Prot. n. 223

Perugia, 10/06/2019

Il Dirigente

Visto il D.D.G. n. 2015 del 20.12.2018 che bandisce il Concorso pubblico per esami e titoli, a 2004 posti di Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi del personale A.T.A, in particolare l'art. 12 del citato D.D.G. n. 2015, che prevede lo svolgimento della prova preselettiva computer-based ed unica su tutto il territorio nazionale ;

Visto l'avviso, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 21 del 15/03/2019, con il quale si comunica che la prova preselettiva del concorso pubblico, per esami e titoli, a 2004 posti di direttore dei servizi generali ed amministrativi, si svolgerà l'11, il 12 e il 13 giugno 2019;

Vista la nota del MIUR, Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie, prot. AOODGPER n. 19169 del 23 aprile 2019 la quale detta le indicazioni relative allo svolgimento della prova preselettiva, prevedendo, in particolare per la gestione della relativa procedura informatica, la presenza, presso ogni istituzione scolastica, individuata come sede della menzionata prova, dei Comitati di Vigilanza;

Visto l'art. 13, comma 11, del D.D.G. n. 2015 del 20/12/2018, che nell'indicare le modalità della vigilanza durante la prova scritta, prevede che valgono i requisiti generali e le cause di incompatibilità o di inopportunità previsti per i componenti della Commissione Esaminatrice di cui all'art. 10 del citato D.D.G. e all'articolo 13 del D. M. n. 863 del 18.12.2018;

Visto il D.M. n. 863 del 18 dicembre 2018 "Disposizioni concernenti il concorso per titoli ed esami per l'accesso al profilo professionale del Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA)", in particolare l'art. 13, che detta le condizioni personali ostative all'incarico di presidente e componente della Commissione e delle sottocommissioni della predetta procedura concorsuale;

Visto il D.P.R. n. 487 del 9 maggio 1994 "Regolamento recante norme sull'accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni e le modalità di svolgimento dei concorsi, dei concorsi unici e delle altre forme di assunzione nei pubblici impieghi", in particolare l'art. 9, commi 7 e 8, che regola la costituzione dei comitati di vigilanza;

Visto l'elenco delle sedi con la loro esatta ubicazione e con l'indicazione dei candidatipresso le quali si svolgerà la prova preselettiva nei giorni 11,12 e 13 giugno p.v., pubblicato sul sito web di questo Ufficio in data 24 maggio u.s.;

Vista la nota prot. AOODRUM n. 8375 del 30/05/2019 di questo USR con la quale si dettavano indicazioni circa la formazione dei comitati di vigilanza in conformità a quanto prescritto dalla citata nota del MIUR prot. n. 19169, e in osservanza di quanto dettato dall'art. 9, comma 7, del D.P.R. n. 487/1994;
Tenuto conto che presso ogni istituzione scolastica/edificio, sede della prova preselettiva, deve essere presente un comitato di vigilanza, costituito da un Presidente, un segretario e due membri;

Considerato che, in caso di più aule nello stesso edificio, i suddetti comitati si avvarranno di personale addetto a compiti di sorveglianza ed assistenza interna (due per aula);

Viste le candidature pervenute a seguito della richiesta di questo USR (nota prot. n. 8375 del 30/05/2019), da parte delle istituzioni scolastiche coinvolte nello svolgimento della prova preselettiva;

Acquisite le dichiarazioni del possesso dei requisiti generali e dell'assenza delle cause di incompatibilità o di inopportunità, rese dagli interessati ai sensi dell'art. 76 del D.P.R. 445/2001;

Considerata la necessità di procedere alla costituzione dei Comitati di Vigilanza presso ciascuna sede della prova preselettiva;

Decreta

I Comitati di Vigilanza, istituiti presso ciascuna istituzione scolastica, sede di svolgimento della prova preselettiva del concorso di cui al D.D.G. n. n. 2015 del 20/12/2018 in premessa, sono così composti:
· presidente del comitato;
· un segretario;
· due membri
come risulta dalle schede allegate al presente decreto che sono parti integranti del medesimo.

L'U.S.R. per l'Umbria ha acquisito le dichiarazioni di cui all'art. 13 del D.M. n. 863 del 18 dicembre 2018, rese dal personale individuato quale componente del Comitato di Vigilanza, ai sensi dell'art. 76 del DPR n. 445/2001.

Il Dirigente
Antonella Iunti
Documento firmato digitalmente ai sensi del c.d.
Codice dell’Amministrazione Digitale e
normativa connessa.

Allegato: Schede composizione Comitati (ZIP)

 

Rif.: Maria Iuso maria.iuso7@istruzione.it



 [Versione stampabile]  
 


AccessibilitÓ | Note Legali | Privacy | PEC: drum@postacert.istruzione.it | Email: direzione-umbria@istruzione.it | Webmaster
Codice Ipa: m_pi | Codice AOO: AOODRUM | Codice fatturazione elettronica ContabilitÓ generale: FQ7HPL | ContabilitÓ ordinaria: GBY4BZ | CF: 94094990549
©2001-2018 Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria | Tel. 075.58.28.1 | Viale C. Manuali - 06121 Perugia