Logo U.S.R. Umbria
Perugia - La FontanaAssisiTerni - Le MarmoreOrvieto



 Archivio News
Notifica per pubblici proclami 10343/2019
Disposta dal T.A.R. Lazio Roma Sez. III Bis per il ricorso R.G. 10343/2019 06/11/2019     Albo Pubblici Proclami

Logo USR Umbria

 

 

Notificazione (PDF)

Ricorso (PDF)

Ordinanza Tar Lazio 6913 del 25/10/2019 (PDF)

Controinteressati (PDF)

La pubblicazione viene effettuata in esecuzione dell´ordinanza cautelare emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, Roma, Sez. III bis, n. 6913/2019 del 25/10/2019, nel procedimento R.G. n. 10343/2019.

Lo svolgimento del processo può essere seguito sul sito www.giustizia-amministrativa.it dalle parti attraverso le modalità rese note sul sito medesimo.

 

Specifiche richieste dell'avvocato:

1. indicazione dell’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede, ovvero il TAR Lazio –Roma, sez. III biseil numero di registro generale del ricorso che è il n. 10343/2019;

2. nominativo della parte ricorrente, Dott.ssa Antonella Vincenti, e dell’Amministrazione intimata, ovvero Codesto Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;

3. testo integrale del ricorso, che si allega (vedi sopra);

4. estremi dei provvedimenti impugnati, ovvero: D.D.D. MIUR prot. n. AOODRPU/001671 e pedissequo allegato D, D.D.D. MIUR prot. n. AOODRER/000604 e pedissequo allegato, D.D.D. MIUR prot. n. AAODRTO/0000267 e pedissequi allegati A e B, D.D.D. MIUR prot. n. AADRFVG/0007427 e pedissequo allegato, D.D.D. MIUR prot. n. AADRVE/0001474 e pedissequo allegato, D.D.D. MIUR prot. n. AVV. PIERLUIGI BALDUCCIVia Melo, 114 –70121 BariTel. & Fax. 080 5227239AOODRMA/000896 e pedissequo allegato, D.D.D. MIUR prot. n. AOODRPI/0006634 e pedissequo allegato, D.D.D. MIUR prot. n. AOODRMA/000897 e pedissequo allegato, D.D.D. MIUR prot. n. AOODRLO/0001769 e pedissequo allegato, D.D.G. MIUR prot. n. 368/19.06.2019 e pedissequo allegato, D.D.G. MIUR n. 2015 del 20.12.2018, D.M. n. 863 del 18 dicembre 2018 in parte qua, e ogni altro atto preordinato, connesso e conseguente, ivi compresi l’Avviso pubblicato sulla GazzettaUfficiale n. 21 del 15.03.2019 e l’Avviso prot. n. AOODRPU/1219 del 15/01/2019;

5. sunto dei motividi ricorso, di seguito riportati: 1.Eccesso di potere per disparità di trattamento (illegittimità della predeterminazione delle prove concorsuali e preselettive, nonché dei posti su base regionaleche ha portato alla costituzione di soglie variabili condizionate dalla diversa affluenza dei partecipanti); 2. Violazione dei principi costituzionali in materia diuguaglianza deicittadini e di unitarietà dello Stato (illegittima regolamentazione delle prove preselettive, che ha comportato l’attribuzione di un privilegio numerico per coloro che hanno effettuato le prove nelle regioni del Nord); 3.Eccesso di potereper disparità di trattamento (illegittima definizione della soglia di superamento della prova preliminare, svincolata dalla sufficienza aritmetica); 4. Eccesso di potere per disparità di trattamento (illegittimità della previsione di ammettere un numero di candidati pari a tre volte -in luogo di quattro -il numero dei posti messi a concorso per ciascuna regione, pur prevedendo a monte di svolgere i test di preselezione laddove il numero dei candidati fosse stato superiore a quattro volte a quello dei posti disponibili); 5. Eccesso di potere per disparità di trattamento (illegittimità del bando nella parte in cui non ammettono alle prove scritte, con gli stessi quiz somministrati, il candidato che abbia conseguito un pari punteggio di ammissione anche se riferito ad una regione diversa da quella nella quale ha svolto la prova preselettiva);

6. Violazione e falsa applicazione dell’art. 7 DPR 9.5.1994 n. 487(in violazione del DPR 487/1994, il Bando di concorso, all’art. 7, ha previsto che il punteggio non debba concorrere alla formazione del voto finale nella graduatoria di merito);6.indicazione dei controinteressati, genericamente indicati come i soggetti ricoprenti le posizioni utili in ciascuna delle graduatorie regionali impugnate, come da tabella che si allega; AVV. PIERLUIGI BALDUCCIVia Melo, 114 –70121 BariTel. & Fax. 080 5227239

7. indicazione degli estremi dell’ordinanza in esecuzione della quale viene effettuata la presente notifica per pubblici proclami, ovvero TAR Lazio Roma –sez. IIIbis, Ord. n. 6913 pubblicata il 25/10/2019;

8. indicazione che lo svolgimento del processopuò essere seguito consultando il sito www.giustizia-amministrativa.it, attraverso le modalità rese note sul sito medesimo



 [Versione stampabile]  
 


AccessibilitÓ | Note Legali | Privacy | PEC: drum@postacert.istruzione.it | Email: direzione-umbria@istruzione.it | Webmaster
Codice Ipa: m_pi | Codice AOO: AOODRUM | Codice fatturazione elettronica ContabilitÓ generale: FQ7HPL | ContabilitÓ ordinaria: GBY4BZ | CF: 94094990549
©2001-2018 Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria | Tel. 075.58.28.1 | Viale C. Manuali - 06121 Perugia